Dreamblade

Ho di recente rinvenuto una scatola di doppioni di questo gioco (provenienti principalmente dai primi due set), riguardando queste miniature che non maneggiavo da anni, la scimmia si è risvegliata potente. Dreamblade era un gran gioco, profondo e strategico (fin troppo) abbastanza difficile da padroneggiare, ma davvero molto, molto bello.
Ieri son riuscito a fare una partita veloce con un amico, e ho potuto (ri)apprezzare quanto di buono ci fosse in questo gioco, prematuramente (e ingiustamente) scomparso. Mi si è pure ripresentato evidente anche il più grosso problema del gioco (o se vogliamo, l’aspetto che meno ho apprezzato): l’attivazione di moltissime delle abilità speciali tramite le “lame” (un particolare risultato dei dadi). Perché se posso scendere a patti col fatto che in un gioco di scacchiera gli scontri vengano risolti tramite lancio di dadi, molto meno riesco a digerire che l’attivazione delle abilità speciali, che sono spesso il motivo perché si decide di schierare un pezzo piuttosto che un altro, sia lasciata al caso. Chiaro che poi è possibile tamponare la cosa (inserendo le miniature con blade-ability in scontri in cui si lanciano molti dadi), e volendo va pure ad arricchire il gameplay di scelte difficili e interessanti.
Chiudo con una nota per chi cura anche il background musicale delle proprie partite. Ieri, seguendo l’estro del momento, abbiamo giocato con Paradise Lost e Psyclon Nine di sottofondo, ed entrambi si sono rivelati più che azzeccati.
Giocare una partità però, anziché sedare la scimmia, l’ha resa ancor più insistente: e adesso è qui che scalcia perché ne vuole ancora…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...