RoboRally

Lo scorso weekend ho organizzato una giornata ludica e fra gli altri abbiamo fatto un giro a RoboRally, ho fatto quindi un paio di foto per il blog, giusto per mostrare le miniature “dipinte”.
Le virgolette sono d’obbligo, perché non è che mi sia sbattuto più di tanto, ma diversi fattori mi han fatto decidere per un approccio il più veloce e privo di sbattimento possibile. Innanzitutto la qualità delle “miniature”, sia la qualità della plastica (per nulla rigida e che quindi non sapevo come avrebbe tenuto il colore) che il livello di dettaglio lasciavano abbastanza a desiderare. Inoltre, trattandosi di pezzi di un boardgame sono propensi a finire in mano a gente che non gioca assiduamente e non dipinge, e ad esser quindi “maltrattati”.
Però volevo colorarli perché tutti grigi portavano ogni tanto le persone a confondere i pezzi e muovere quello sbagliato. Ho così deciso per la monocromia: base di un colore, wash di un altro e poi drybrush del colore originale.

Alla fine son venuti più che dignitosi ed è una soluzione che penso applicherò ancora in futuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...