Meglio così che color piombo

Per molti di coloro che giocano wargames tridimensionali schierare solo pezzi dipinti è un’utopia. Sarebbe bello che le proprie partite somigliassero alle foto che si vedono su manuali e riviste, ma la Vita Vera® ti succhia sempre più tempo con sempre maggior prepotenza.

Mettici che la vista non è più quella di 10 anni fa (e la voglia nemmeno), mettici che continui a comprare roba che nemmeno hai il tempo di montare, figuriamoci dipingere, e finisce sempre che giochi l’armata grigio piombo contro l’esercito nero primer. Una tristezza.

Ma ogni tanto no, ogni tanto il piccolo generale modellista prende il sopravvento e ti impone di ritagliarti qualche ora, metter su un disco che non ascoltavi da tempo, e impegnarti a dipingere qualcosa.

postazione di pittura

Così ti armi di pennelli e colori e ti metti all’opera. Già in partenza decidi che la qualità non sarà quella delle miniature dipinte in adolescenza, perché se no campa cavallo… inoltre quel che ti preme è poter schierare quanta più roba dipinta possibile, quindi l’approccio è ora più sbrigativo e decisamente meno artistico.

Il mio slogan attuale sarà quindi “meglio così che color piombo”.
Con questo non voglio dire che d’ora innanzi dipingerò schifezze, voglio che i miei pezzi facciano comunque una dignitosa figura sul tavolo.
Altrimenti sarebbero meglio color piombo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...