Iceheim – Large Centre Ruin

Per Natale mi sono regalato un kit in MDF tagliato al laser di DarkOps. Il kit in questione è il Large Centre Ruin della linea “Iceheim” (ogni riferimento ai nomi di due popolari giochi ambientati fra le rovine di una città, è puramente casuale ^^).
For Christmas I gifted myself a lasercut MDF kit by DarkOps: the Large Centre Ruin from the “Iceheim” line.

darkops01

Continua a leggere

Annunci

Malifaux tokens – Cog O’ Two

Malifaux è un gioco che utilizza una quantità enorme di segnalini. Non che sia il solo. Warmachine, Infinity, Dystopian Wars, Dark Age… molti giochi recenti usano così tanti segnalini che ogni tanto mi chiedo come facessimo, 20 anni fa, a giocare a Warhammer 40,000 senza usarne praticamente nessuno.

Ad ogni modo, un po’ per curiosità personale, un po’ per scriverne qui, ho ordinato alcuni segnalini da diversi produttori.

I primi ad arrivare sono stati quelli di Cog O’ Two.

Malifaux Tokens

I token sono 3cm di diametro, come richiesto dal regolamento, e sono tagliati in acrilico di vari colori spesso 3mm.
Continua a leggere

Sostituire un’asta con una in ottone

Quello di sostituire lance, staffe e aste in generale con del tondino in ottone è pratica abbastanza diffusa fra che dipinge soldatini. Io non l’avevo mai ritenuto necessario, ma per il braccio di questo Soul Warden Dragyri ho voluto provare, visto che la staffa è davvero sottile e il metallo davvero morbido.

Dragyri Soul Warden Staff

Il braccio in questione, con una basetta da 30mm come paragone.
Continua a leggere

Pulire il restic

Come ho già avuto modo di scrivere, detesto il restic, o plasti-resina, o come volete chiamare il materiale che da qualche anno varie ditte (Privateer Press, Mantic Games…) hanno adottato come alternativa alla plastica. E’ un materiale più elastico della plastica e decisamente più difficile da lavorare. I modelli in restic sono spesso pieni di linee di fusione, e le caratteristiche del materiale non permettono di avere un risultato soddisfacente semplicemente carteggiandolo. Una parziale soluzione è quella di grattare le linee di fusione con una lama, ma è un lavoro lungo e comunque non completamente soddisfacente.
Continua a leggere

Battlefleet Gothic – segnalini ordnance

Battlefleet Gothic, come tutta la linea Specialist di GW, è ormai fuori produzione e non più supportato. Recuperarne una scatola su eBay è ora abbastanza costoso, quindi in molti ripiegano su materiale alternativo per counter e segnalini vari.
Internet in questo senso è fonte di moltissimo materiale che è possibile stampare in proprio e ritagliare.

Segnalini ordnance
Continua a leggere

Basette al caffè

Uno dei sistemi più comuni e semplici di imbasettare una miniatura è quello di ricoprire la basetta di erbetta statica o flock una volta terminata la pittura.
E’ un sistema che a me non piace per svariati motivi, e quindi nel tempo ho sviluppato un metodo tutto mio sto per andare a illustrare.

Caffe_1

Innanzitutto cosa serve: al di la delle miniature da imbasettare servirà della polvere di caffè, acqua, colla vinilica e un pennello.
Continua a leggere

Dipingere le Reaper Bones

Raramente pubblico immagini dei miei work in progress perché ho un modo di procedere molto “sporco”, non sono una di quelle persone che restano costantemente “nei bordi” durante tutte le fasi di colorazione.

Ad ogni modo, mostrerò qui di seguito, in pochi e sommari passaggi, come dipingo le miniature della linea Reaper Bones.

Uomo Pesce - 01
Continua a leggere